Tartufo bianco al caffè, la ricetta

Tartufo bianco al caffè, la ricetta

By 26/10/2016

Il tartufo bianco al caffè è un dolce molto buono, da servire a merenda o dopo i pasti, che è molto semplice da preparare. Vediamo insieme gli ingredienti che servono e come prepararlo.

  • Prep Time : 30 minutes
  • Cook Time : 10 minutes

Ingredients

Instructions

Partiamo, incidendo la stecca di vaniglia sulla lunghezza: immergiamola nel latte e scaldiamo fino a che il latte non raggiunga l'ebollizione. Dopo ciò, spegniamo e lasciamo in infusione. Procediamo montando i tuorli con lo zucchero, servendoci di una ciotola, aggiungendo in essa della farina setacciata. Togliamo la stecca di vaniglia dal latte e versiamo sui tuorli, avendo cura di mescolare bene. Versiamo tutto nel pentolino del latte e cuociamo la crema, fino a che non si addensa. Quando la crema è pronta, va versata in una ciotola e coperta con la pellicola. Lasciamola raffreddare.

Prepariamo la meringa

Fatto ciò, occupiamoci della preparazione della meringa. In un pentolino, versiamo dell'acqua e 80 grammi di zucchero, ai quali vanno aggiunte qualche goccia di limone. Portiamo ad ebollizione e manteniamo la cottura fino ad ottenere uno sciroppo che abbia una temperatura di 120 gradi. Aiutatevi con un termometro da cucina. Se non l'avete, tenete sul fuoco per 3 minuti circa. Montiamo gli albumi con lo zucchero che ci resta e che ammonta a circa 20 grammi e poche gocce di limone. Aggiungiamo lo sciroppo bollente, montando, nel contempo, con le fruste. Dobbiamo montare fino a quando la meringa non si raffredda. Potete capire se ha raggiunto bassa temperatura, toccando la ciotola dall'esterno.

 

Occupiamoci del tartufo

A questo punto, procediamo montando la panna per poi mescolare le tre preparazioni che abbiamo effettuato, ossia panna, crema e meringa, procedendo con un movimento che vada dal basso verso l'alto. In questo modo, otterremo un composto omogeneo. Fatto ciò, rivestiamo lo stampo di pellicola trasparente e versiamo la crema all'interno e con un cucchiaio spalmiamola sui lati. La crema restate va mescolata col caffè al centro della ciotola.

Infine, chiudiamo tutto con uno strato di crema bianca, livellandola e mettendo tutto in freezer per  6 ore, anche se sarebbe meglio estendere il tempo anche a 10 o 12 ore per ottenere un risultato migliore. Estraete il tartufo, passando lo stampo sotto l'acqua calda.

 

Buon appetito!

 

[Pic.: Charlotte's Lively Kitchen]

Print

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...