Pollo fritto

Pollo fritto

Di 22/08/2013

Procedimento

Appiattite leggermente i petti di pollo poi lavateli sotto acqua corrente e tagliateli a pezzi con le forbici eliminando eventuali nervetti.
Metteteli a marinare con succo di limone e sale.
Riponeteli in frigo per almeno 3 ore.
Passate i pezzi di pollo nella farina, poi nel latte e poi di nuovo nella farina.
Friggete in olio di semi di mais ben caldo in una capiente padella antiaderente.
Con una schiumarola prendete i pezzi di pollo ormai dorati e fate assorbire l'olio in eccesso adagiandoli su carta da pane.
Servite con un contorno di insalata fresca, condita con poco olio e sale ed aceto balsamico.

Si tratta di una ricetta davvero molto facile da preparare, solo un po' lunga, ma basta muoversi in anticipo rispetto all'orario della cena. Oppure mettere i petti di pollo a marinare in frigo già dal mattino.

 

Print

Ecco una ricetta semplicissima da realizzare anche per chi è alle prime armi davanti ai fornelli. Perfetta per una cena veloce ma gustosa, da servire agli amici davanti a una partita di calcio o per rendere il pollo più appetitoso per i vostri bambini. Ma attenzione alle calorie, si tratta pur sempre di un fritto!

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.