Pici toscani con funghi misti trifolati, la ricetta

Pici toscani con funghi misti trifolati, la ricetta

Di 24/09/2015

I pici sono un piatto tipico della Toscana e, più specificamente, della provincia di Siena. Questa tipologia di pasta rappresenta, sostanzialmente, una specie di spaghetto che, però, ha una superficie ruvida che permette al condimento di attaccarsi bene e di insaporire meglio l'intera pietanza. Vediamo insieme come prepararli.

 

  • Cottura : 15 minutes

Ingredienti

Procedimento

Innanzitutto, iniziamo a preparare i funghi trifolati: versiamo l'olio extravergine di oliva in un tegame di terracotta, aggiungendovi all'interno anche un paio di spicchi d'aglio e una foglia di alloro. Fate riscaldare bene l'olio, per poi mettere nel tegame i funghi nella casseruola.

Lasciate cuocere per 10 minuti circa a fiamma media: girate di tanto in tanto, in modo da non farli attaccare al fondo, con un cucchiaio di legno. Versateci un po' di sale e del pepe verde insieme al prezzemolo tritato. Cuoceteli per altri 5 minuti, mescolando d tanto in tanto.

Intanto, riempite d'acqua una pentola e fatela bollire, aggiungendovi del sale. Versate nella pentola i pici e cuoceteli, scolandoli al dente. Bagnate i funghi che avete precedentemente preparato con un paio di mestoli di acqua di cottura dei pici. Scolate la pasta e versatela direttamente in padella e amalgamatela bene con i funghi trifolati, tenendo la fiamma in modalità medio-bassa.

Versate, poi, il pecorino grattuggiato mescolando bene il tutto con un cucchiaio di legno. Fate le porzioni e sedetevi a tavola: buon appetito!

 

 

[pic: avanttable.com]

Print

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...