Pappardelle al ragù di cinghiale, la ricetta

Pappardelle al ragù di cinghiale

Di 09/04/2014

Le pappardelle al ragù di cinghiale, sono un piatto tipico della Toscana, ed è uno dei piatti più conosciti ed amati della cucina maremmana.  Questo piatto viene preparato specialmente in occasione della Pasqua. Scopriamo insieme gli ingredienti:

Ingredienti

Procedimento

Preparate la marinatura per la carne di cinghiale, in una scodella grande. Unite il vino, le verdure a pezzi, e i vari aromi. Mettetevi dentro la carne di cinghiale tagliata in bocconcini. Fate marinare per 10 ore.

Trascorse le 10 ore, scolate la carne di cinghiale, e ponetela in una casseruola. Fatela stufare a fuoco vivace senza aggiungere altro.

In un'altra casseruola fate soffriggere il trito di carota, cipolla e  sedano con l'olio. Unitevi poi la carne e cuocete a fuoco lento per 5 minuti.

Sfumate con il vino e poi unite il pomodoro. Aggiustate di sale e pepe e unite il rosmarino. Fate cuocere il tutto per 1 ora e mezza.

Fate cuocere le pappardelle in acqua salata e servitela condendola con il ragù!

Buona Pasqua!

Print

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.