Panini ripieni

Panini ripieni

Di 03/09/2013

Procedimento

Scavare i panini con un coltello lasciando i lati e il fondo ben compatti, per contenere al meglio il ripieno senza che il pane si rompa. In una padella mettere un po' di olio e far saltare per circa 10 minuti la melanzana e le zucchine (in precedenza tagliate a cubetti). Terminata la cottura lasciar raffreddare gli ortaggi. Nel frattempo sbattere le uova, in una ciotola e in seguito unire la ricotta, l'erba cipollina tritata, il formaggio grattugiato e le verdure raffreddate. Unire infine la pancetta e il prosciutto cotto tagliati a dadini, salare e pepare. Mescolare bene il tutto, poi con un cucchiaio riempire i panini ai cereali fino all'orlo, avendo cura di non esagerare con il liquido (per evitare che il pane si bagni troppo e si rompa). Sbattere l'uovo rimanente per spennellare i panini in superficie prima di metterli in forno (già riscaldato e ventilato a 180° per 25 minuti). Non appena il ripieno risulterà dorato e compatto sulla superficie, sfornare i panini e porli su un vassoio e lasciarli raffreddare. Decidere, poi, se servirli interi o tagliati a fette.

Print

Piccoli panini ripieni possono essere antipasti gustosi e saporiti, da proporre anche come sfizioso contorno o come stuzzichini per le feste. Di semplice preparazione, i panini avranno un appetitoso ripieno per soddisfare tutti i palati, senza rinunciare al giusto nutrimento durante i pasti.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.