Mozzarella vegana

Mozzarella vegana

Di 02/11/2013

Ingredienti

Procedimento

Prendete un pentolino antiaderente e sciogliete la fecola nel latte, aggiungendo la panna, il burro di soya (o la margarina) e il sale. Mescolate energicamente sul fuoco, a fiamma bassa, facendo attenzione che non si formino grumi; mescolate continuamente fino ad ottenere una miscela perfettamente omogenea e cremosa.

Togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete i 3 cucchiai di yogurt; mescolate bene e rimettete sul fuoco basso. Continuate a mescolare finché la consistenza diventerà filante e comincerà a staccarsi dalle pareti e dal fondo del pentolino. A questo punto la vostra mozzarella è pronta.

Trasferitela in una ciotola unta con pochissimo olio o margarina, fate raffreddare e poi riponetela in frigo per 6 - 8 ore, perché si rapprenda e si rassodi.

Non aspettatevi l'esatta consistenza della mozzarella, ma vi sarà comunque possibile tagliarla a fette per usarla in un panino o sminuzzarla in una deliziosa pizza margherita.

Print

Ecco una ricetta che i vegani – e in special modo i neo-vegani – apprezzeranno particolarmente. Essendo un derivato del latte, la mozzarella non trova posto tra gli ingredienti della cucina vegan e qualche volta se ne sente la mancanza. Ma, eccovi una ricetta molto particolare, derivata dall’esperienza di lunghi anni di cucina vegan e molti esperimenti, che non vi farà rimpiangere la mozzarella

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.