Involtini di verza

Involtini di verza

Di 04/09/2013

Ingredienti

Procedimento

Lavate con cura le patate in acqua corrente per eliminare la terra, mettele in una pentola capiente ripiena di acqua fredda salata e lasciatele cuocere per 40 minuti. A cottura terminata sbucciatele quando sono ancora calde per facilitare l'operazione, quindi riducetele in purea con un passaverdure o schiacciatele accuratamente aiutandovi con una forchetta. Mettete la purea in una terrina e aggiungete le uova intere, le foglioline di prezzemolo lavate, mondate e tritate, la noce moscata, il sale e il pepe.
Staccate dalla verza le foglie esterne più grandi, lavatele accuratamente e immergetele per un minuto in acqua bollente salata, avendo cura di estrarle quando risulteranno morbide ma non ancora del tutto cotte. Passatele immediatamente sotto un getto di acqua fredda per fermare la cottura, lasciatele scolare e tamponatele leggermente con un panno pulito per asciugarle.
Mettete le foglie sopra a un piano di lavoro e allargatele con cura, disponendo al centro di ognuna un paio di cucchiai di purea di patate. Arrotolate la foglia di verza e, premendo i bordi e le estremità con le dita sigillateli per ottenere un involtino.
Adagiate gli involtini in una pirofila e distribuite sopra il burro a fiocchetti e il parmigiano. Mettete in forno caldo a 180° per 25 minuti quindi trasferite gli involtini sopra a un piatto da portata e serviteli in tavola.

Print

La ricetta degli involtini di verza è perfetta per quando si desidera offrire ai propri ospiti un contorno di veloce esecuzione e di sicuro effetto.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.