Gnocchi al pesto alla genovese

Gnocchi al pesto alla genovese

Di 29/11/2013

Ingredienti

Procedimento

Preparazione del pesto alla genovese:
lavate le foglie di basilico ed asciugatele.Mettete le foglie di basilico in un mortaio di marmo e iniziate a lavorarle schiacciandole con movimento circolare contro le pareti (senza pestarle nel vero senso della parola) insieme con l'aglio e i pinoli.Dopo una prima lavorazione unite anche i formaggi grattugiati e un pizzico di sale.Non appena avrete ottenuto un composto omogeneo, diluitelo con tanto olio quanto ne sarà necessario per ottenere una cremina non eccessivamente fluida.La salsa riuscirà anche nel caso preferiate utilizzare un frullatore.
Il pesto, oltre a essere un ottimo condimento per la pasta, può essere utilizzato per insaporire crostini, tartine e carni.

Preparazione degli gnocchi senza glutine:
lessate le patate e, non appena intiepidite, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.Aggiungete la farina e tutti gli altri ingredienti.Mescolate e impastate fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo.Suddividete l'impasto in pezzi, formando poi dei rotolini da cui ritagliare dei cilindretti lunghi 2 cm.Aiutandovi con una forchetta date agli gnocchi la forma tipica incavata.Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata e, man man che vengono a galla, prelevateli con la schiumarola.
Condite gli gnocchi con il pesto e servite caldo.

Print

Una ricetta ottima in qualsiasi occasione. Gli gnocchi al pesto senza glutine sono perfetti perché saporiti e tanto amati dai palati di ogni età.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.