Cocktail di San Valentino, la ricetta

Cocktail di San Valentino, la ricetta

Di 30/01/2015

San Valentino si sta avvicinando e, per l'occasione, possiamo preparare tante ricette sfiziose e romantiche. Tra queste, sicuramente possiamo scegliere il cocktail di San Valentino. Scopriamo insieme come prepararlo.

  • Preparazione : 10 minutes

Ingredienti

Procedimento

Prima di tutto, scegliamo i bicchieri da cocktail più belli che abbiamo in casa: trasparenti, rossi o rosa, se vogliamo realizzare una serata romantica e chic. Il bicchiere in questione deve essere una coppetta di cristallo. Bagnate i bordi del bicchiere con una fettina di lime. Dopo ciò, mettete dello zucchero in un piattino e capovolgete il bicchiere, passando i bordi sullo zucchero. In questo modo, lo zucchero resterà attaccato ai bordi, creando con gli zuccherini un effetto molto elegante. Potete usare anche lo zucchero colorato per decorare i bordi del bicchiere, in modo da rendere ancora più allegra la serata.

Munitevi, ora, di uno shaker per cocktail e inseritevi al suo interno i cubetti di ghiacchio, per poi versare, una parte di Vermouth, tre parti di gin e una parte di succo di pompelmo rosa. Se non gradite il pompelmo, potete aggiungere una goccia di succo di lampone e dare al cocktail, quindi, una nota più dolce. Pertanto, potete usare sia il succo di lampone che dei lamponi freschi, da spolpare con l'aiuto di una forchetta.

Shakerate bene il vostro cocktail e versatelo nei bicchieri facendo attenzione a non sgocciolare sui bordi o sulla superficie. Potete, inoltre, decorare il bicchiere con qualche petalo di rosa, qualora avete scelto l'opzione del pompelmo o utilizzare degli stuzzicadenti sui quali infilare i lamponi o, perché no, qualche mirtillo.

Buon San Valentino!

Print

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...