Casatiello Napoletano

Casatiello Napoletano

Di 22/08/2013

Ingredienti

Procedimento

Sciogliere il lievito in acqua e sale.
Fare un impasto a fontana con farina, uova, burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e lievito. Impastare con cura. Aggiungere i formaggi grattugiati. L'impasto deve risultare morbido ed elastico.
Lasciarlo lievitare per un'ora in una capiente ciotola spolverizzata di farina e coperta con un panno pulito.
Dopo la lievitazione lavorare a lungo l'impasto e dividerlo a metà.
A questo punto si stendono due rotoli con un matterello.
Sul primo rotolo vanno messi pezzetti di provolone, salumi e due uova sode.
Coprire con l'altro rotolo e intrecciare il tutto lasciando lievitare per altre 2 ore.
Imburrare ed infarinare una teglia a ciambella, adagiarvi il rotolo sul quale bisogna poggiare 4 uova sode ben distanziate e legate all'impasto mediante striscioline di pasta avanzate.
Infornare a 200 gradi in forno preriscaldato. Dopo 15 minuti diminuire a 180 gradi. Deve cuocere un'ora.

Print

E’ una delle ricette tradizionali dell’antica gastronomia partenopea. Si colloca a metà strada tra una brioche salata e una torta rustica. Appare sulle tavole campane prevalentemente nel periodo pasquale. La vera ricetta prevede la guarnizione con uova sode e la forma tonda, a ciambella.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.