Calamari farciti con riso, pinoli e uvetta, la ricetta

Calamari farciti con riso, pinoli e uvetta, la ricetta

Di 15/12/2015

I calamari farciti con riso, pinoli e uvetta sono un secondo di pesce sfizioso, da servire a Natale. Questo piatto, inoltre, è ideale per gli intolleranti, in quanto senza uova, latte né lattosio. Vediamo insieme come prepararlo.

Ingredienti

Procedimento

Per prima cosa, stacchiamo i tentacoli dai calamari e facciamoli rosolare in padella, aggiungendovi tre cucchiai di olio extravergine di olivia con la cipolla accuratamente tritata. Dopo ciò, uniamo il riso, facendolo tostare per bene. Bagnate il riso con 1 dl di vino e lasciamolo evaporare a fiamma media.

Dopo questo passaggio, aggiungiamo l'uvetta ammorbidita in acqua tiepida e poi strizzata, i tentacoli che abbiamo precedentemente staccato e tritato e i pinoli. Poi, versiamo 1,4 dl di brodo caldo, facendolo assorbire per bene. Poi aggiungete del sale quanto basta, a vostro piacimento

Togliamo il recipiente dal fuoco e lasciamo che si intiepidisca. Aggiungiamo, poi, il prezzemolo tritato e suddividiamo il composto nelle sacche dei calamari, riempiendoli per due terzi. Chiudiamo le aperture con degli stecchini in legno e rosoliamo le sacche in una padella, dove versiamo tre cucchiai d'olio. Giriamole per un paio di volte, per cinque minuti circa.

Bagniamole con vino rosso e lasciamo evaporare. Uniamo, quindi, i pomodorini, rosolandoli per un minuto. Poi, mettiamo tutto il contenuto in una teglia con il brodo che ci è rimasto e pepiamo. Infine, accendiamo il forno e impostiamolo a 180 gradi per poi inserivi la teglia con i calamari preparati. Facciamoli cuocere per un 1 ora e 15 minuti, bagnandoli con il fondo di cottura, ogni tanto.

 

Buon appetito!

 

 

[pic: daydaycook.com]

Print

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...