Gli usi alternativi dell’aceto in casa

white_wine_vinegar_16x9

Siamo soliti utilizzare l’aceto in cucina per preparare gustosi manicaretti, ma sapevate che l’aceto è un ottimo disinfettante e  sgrassatore naturale potente?

L’aceto è questo e tanto altro ancora, a tal proposito, scopriamo insieme gli usi alternativi dell’aceto in casa:

1. L’aceto è uno sgrassatore naturale:

Potrete utilizzare l’aceto per sgrassare varie superfici come piastre, padelle, griglie, oppure il piano della cucina, lasciandovi agire su una miscela di aceto e acqua calda per qualche minuto. Basterà poi pulire con una spugna pulita e morbita e non vi sarà bisogno di risciacquare.

2. L’aceto è ottimo per la pulizia degli elettrodomestici

L’aceto vi sarà molto utile per pulire, disinfettare e deodorare i vostri elettrodomestici, in particolare il microonde,la lavastoviglie e la lavatrice. Per quanto riguarda la pulizia del microonde vi basterà mettere un bicchiere di aceto sul piatto e impostare al massimo la temperatura, per 1 minuto, poi pulite con una spugna morbida. Per la lavastoviglie invece basterà far fare all’ekettrodomestico un giro senza carico con acqua calda e 1 bicchiere di aceto. Infine per la lavatrice, basterà impostare un lavaggio, naturalmente senza carico alla temperatura di 50° e riempire la pallina del detersivo con l’aceto.

3. L’aceto è  un ottimo repellente per i parassiti delle piante

Se volete proteggere le piante dai parassiti, l’aceto vi accorre in aiuto, in quanto rappresenta un ottimo repellente! Vi basterà infatti spruzzarlo sulle piante con l’aiuto di uno spruzzino.

4. L’aceto non serve a condire solo l’insalata!

Infatti potrete utilizzare l’aceto per ammorbidire la carne troppo secca, inisettandone un pò con una siringa. L’aceto oltre ad ammorbidirla ne esalterà anche il gusto!

5. L’aceto è un ottimo disinfettante:

L’aceto rappresenta uno dei disinfettanti naturali più potenti, soprattutto per quanto riguarda la muffa, la disinfezione di posate, dei sanitari, dei piani di cucina. Inoltre è ideale anche per disinfettare la frutta e la verdura, utilizzando una miscela a base di acqua e aceto.

6. L’aceto è ottimo per trattare i tessuti:

L’aceto infatti può essere utilizzato come ammorbidente, al posto di quello tradizionale, è un potente antimacchia, fissa i colori e non fa stringere i tessuti. Inoltre se i vostri tappeti sono sporchi, oppure macchiati di pipi di cani o gatti vi basterà trattarli con una spugnetta imbevuta di aceto.

Cosa ne pensate dell’aceto come detergente e disinfettante ecosostenibile?

 

 

Print Friendly

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.