Crostata di Pasqua con ricotta e cioccolata, la ricetta

Crostata di Pasqua con ricotta e cioccolata, la ricetta

By 10/03/2015

La crostata è un tipico dolce casalingo, dal gusto semplice e rustico, ma che tanto piace a grandi e piccini. Di seguito, vi illustriamo come preparare una crostata, in chiave rivisitata, con ricotta e cioccolata, con frolla al latte condensato e crema golosa. Scopriamo insieme come prepararla.

  • Prep Time : 30 minutes
  • Cook Time : 60 minutes

Ingredients

Instructions

Partiamo dalla pasta frolla. Versate la farina, un po' di sale e il burro fatto a pezzi, ancora freddo. Il tutto va fatto frullare in un mixer per ottenere un composto dall'aspetto farinoso. Formate una fontana al centro del composto che avete ottenuto e aggiungetevi i semi di bacca di vaniglia e il latte condensato. Lavorate a mano il composto in maniera veloce, al fine di ottenere un panetto compatto.

Passiamo, ora, alla farcitura della crostata: con un colino a maglie strette, setacciate la ricotta vaccina in modo da eliminarne i grumi. Versatela in una ciotola e aggiungete i semi della bacca di vaniglia, nonché la scorza di arancia, il latte condensato e, infine, le gocce di cioccolato. Mescolate il tutto con un cucchiaio, in modo che gli ingredienti si amalgamino per bene.

Riponete, ora, la pasta frolla su una spianatoia infarinata e stendete una sfoglia spessa 1 cm con un diamtro di 26 cm, aiutandovi con un mattarello. Avvolgete la pasta sul mattarello e srotolatela su uno stampo da 24 cm di diametro imburrato e infoderato con carta forno. A questo punto, fate aderire la sfoglia allo stampo: aiutandovi con una rotella tagliapasta, eliminate i bordi in eccesso. Con la pasta che vi è avanzata, create delle striscette con una larghezza di un centimetro.

In una teglia, versate la crema, livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio. Fatto ciò, disponete sulla stessa superficie le strisce che avete ricavato precedentemente, incrociandole. Spennellate la crostata con un uovo sbattuto. Preriscialdate il forno a 180 gradi e cuocete, alla stessa temperatura, la crosta per un ora. Se usate, invece, il forno ventilato allora preriscaldatelo a 160 gradi con una cottura di 50 minuti.

Prima di servire la crostata, fatela un po' intiepidire.

Buon appetito!

Print

Commenta

comments

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 4,33 out of 5)
Loading...